indice
Giovanna Marini

 

:: Biografia

Diplomata in chitarra classica al Conservatorio di Santa Cecilia, da sempre è impegnata nel recupero della musica popolare italiana, e fin dal 1963 pubblica con i Dischi del Sole due raccolte di brani (dell’Abruzzo e della Sardegna), prendendo parte agli spettacoli “Bella ciao”, con la regia di Filippo Crivelli (1964), e “Ci ragiono e canto”, con la regia di Dario Fo (1966), e iniziando un lunga collaborazione con il Nuovo Canzoniere Italiano e l’Istituto Ernesto De Martino. Del 1966 è anche il suo primo album come cantautrice, con “Vi parlo dell’America” , che costituisce anche il primo esempio di concept album italiano, dove l’artista utilizza fra l’altro i modelli del talkin’ blues anticipando di decenni il fenomeno rap. Dal 1977 insegna alla Scuola Popolare di Musica del Testaccio, a Roma, e crea il Quartetto Vocale, con cui realizza dischi e spettacoli (in Italia e all’estero, Francia in particolare), senza mai trascurare il lavoro di ricerca sul campo.